paintings

More Website Templates @ TemplateMonster.com - August22nd 2011!

Galleria

L'acquaiolo

Dipinto liberamente tratto da foto che risalgono agli anni 30. Per le strade delle citta’ e dei paesi, in estate, questi uomini vendevano ai passanti assetati, ghiaccio tritato con l’aggiunta di varie essenze zuccherate e colorate.

Speranza fra i trulli

La graziosa cittadina di Alberobello, immaginata come punto d'incontro delle genti del mondo.

Piccole ballerine

Omaggio alla figlia


Alba sul lungomare di Bari

Una romantica alba goduta da una panchina che offre una splendida veduta del lungomare di Bari

Paesaggio marino

Una panoramica fatta di un mare mosso, scogli, gabbiani in una giornata di cui pare si percepisca anche il vento

Natura morta in rosso

Olio su tela 30 x 40


Abbraccio al soldato

L'abbraccio struggente di una vecchia mamma a suo figlio che va in guerrra.

Bambina allo specchio

Omaggio a Rockwell.


Il ciabattino (1)

Dipinto liberamente tratto da foto che risalgono agli anni 50-60. Questo mestiere, esistente ancora oggi, veniva svolto in piccole botteghe piene di scarpe, chiodi, vari grassi... e per magia le scarpe tornavano nuove.

Il ciabattino (2)

Dipinto liberamente tratto da una foto recente. Questo ciabattino lavora nel centro storico di un paese del sud. Una magia che rimane ancora sospesa nel tempo.

Carretto

La luce di un lampione illumina un carretto in un vicolo di paese.


Natura morta

Agrumi illuminati dalla luna.

La cestinaia

Dipinto liberamente tratto da una foto di qualche tempo fa. Mestiere che consisteva nel costruire cestini adatti ad ogni uso domestico, con paglia o con giunchi. Questi venivano poi venduti nei mercati. È un lavoro che si è ancora conservato.

I chierichetti

Dipinto liberamente tratto da foto che risalgono agli anni 50-60. A quei tempi tanti bambini, dopo la scuola, frequentavano la parrocchia aiutando il prete nelle funzioni religiose. Con la loro vivacita’ coloravano di freschezza cerimonie tristi o allegre.


Fragilità

La vita paragonata ad un fiore da cogliere.

Campagna Pugliese

Il fico d'india si staglia con i suoi frutti colorati a rappresentare la campagna pugliese.

Vaso di papaveri

Esercizio con papaveri


Oceano

Sguardo su un oceano lontano con i suoi colori.

Maternità (1)

Per alcuni bambini del mondo, la luce viene solo dall'abbraccio materno.


Maternità (2)

La dolcezza della madre che stringe al petto il suo bimbo

Donna soldato

La forza della donna che rimane sempre una madre.

Pietrapertosa

Pietrapertosa, paese addossato alle Dolomiti Lucane, sembra accompagnarti in un posto fiabesco.


La ricamatrice

Dipinto liberamente tratto da foto che risalgono agli anni 50-60. Il mestiere di alcune donne era quello di ricamare completamente a mano il corredo perle loro figlie, o anche per altri dietro compenso. Il ricordo di una madre o una nonna che rimane nel tempo.

Colori d'autunno

La ragazza percorre sorridente il viale illuminato da colori autunnali.

La tessitrice

Dipinto liberamente tratto da foto che risalgono agli anni 50-60. Mestiere che veniva svolto solo da donne. Si utilizzava un grande telaio su cui mani esperte trasformavano matasse di cotone in metri di stoffa utilizzata poi in vari modi.


Vicolo Lucano

Sembra di percepire ancora qualcosa del passato, intrappolato lì, in questi vicoli di paesi lucani.

Vicolo

Luci di sera su un vicolo di paese pugliese.

Donna con la coppa

Omaggio a Waterhouse.


Barca

Veduta di marina con barca

Ricordo d'infanzia

Una casa fra gli alberi e il glicine: vecchio ricordo d'infanzia.

Giovinazzo (la Cattedrale)

L'importanza della Cattedrale nella vita della gente.


Scorcio di un interno

Omaggio a Humphries

Deserto africano

La meravigliosa luce dell'alba illumina rocce e sabbia di questo bellissimo deserto.

Attendendo la vita

Una misera stanza ma tanta serenita’ sul volto della donna che aspetta il suo bambino.


Fiori (dittico)

Fiori bianchi su sfondo nero

I fornai

Dipinto liberamente tratto da foto che risalgono agli anni 50-60. Era gradevole l’odore del pane che questi forni liberavano per le vie del paese. Spesso le famiglie utilizzavano questi forni per farsi cuocere teglie di focacce o di cibi fatti in casa.

Gente alla fontana

Dipinto liberamente tratto da foto che risalgono agli anni 50-60. In tanti paesi e citta’ del sud, le abitazioni erano prive di condutture per l’acqua. La gente pertanto, per cucinare, bere e lavarsi ricorreva alle fontane pubbliche raccogliendo l’acqua in otri di terracotta che mantenevano l’acqua fresca a lungo. Le fontane divenivano anche luoghi di incontro.


Giochi di bambini

Dipinto liberamente tratto da foto che risalgono agli anni 50-60. La cavallina, uno dei tanti giochi che i bambini facevano d’estate per le vie dei paesi. La televisione e i computer non tenevano i bambini soli e chiusi in casa. Il loro schiamazzo era una musica che riempiva le strade.

Irlanda

La pace e il silenzio emanati da un lago fra le colline d’Irlanda.

Miranda e la tempesta

Omaggio a Waterhouse.


Natura morta (1)

Allegra cascata di frutta e fiori

Natura morta (2)

La frutta e i suoi colori danno vita al quadro

Neve

Alba su un paesaggio innevato


Paese del Lazio

Fra le colline laziali il paese sembra addormentato

Scorcio

Ridente scorcio di paese nel Lazio.

Polignano

La bellissima cittadina di Polignano, vista attraverso gli occhi di un’Italia che si compiace delle sue bellezze.


Momenti

La vita va avanti e a noi restano momenti e immagini nella nostra memoria.

Torre Colimena

Una delle bellissime torri che si susseguono lungo la costa ionica.


Colori di Puglia

Il sole irradia la sua luce primaverile sulla campagna pugliese.

Ulivi di Puglia

I meravigliosi colori che il sole dona agli ulivi.

Alberobello

Visione sognante della citta’ di Alberobello.


Cestino di natura morta

Acquerello


Paesaggio innevato

Acquerello

Per le vie di Williamsburg

Acquerello

Passeggiata su una spiaggia atlantica

Dipinto ad olio



Scolarette a scuola

È lo sguardo della scolaretta a far capire il bello di essere bambini.

Luci d'estate

La ragazza guarda la campagna pugliese inondata di luce e di sole.

Maternità (3)

Per alcuni bambini del mondo, la luce viene solo dall’abbraccio materno.


Brocca con tulipani

Acquerello

Corteggiamento, C'era una volta

Olio su tela

Fiori di Loto (trittico)

Fiori di Loto (trittico)

Dipinto ad olio


Sguardo sulla campagna pugliese

Olio su tela 130cm x 70cm

About Me

Flora Saracino è un'artista pittrice pugliese. Savese di nascita e barese di adozione, ama i paesaggi e le atmosfere della sua Puglia e del resto d'Italia.

Philosophy

Amo la mia terra, i suoi colori, i suoi profumi...

Flora Saracino

Last Awards

Premio della critica al "I Festival dell'Arte", Bari

Seconda classificata al Premio della Critica al concorso di pittura “La maternità fra immagini e immaginario”, Martina Franca